Mostra Cities Connection Project_Basilea

Mostra Cities Connection Project_Basilea

Dal 3 dicembre 2022 al 27 gennaio 2023
Limonaia di Villa Saroli
Viale S. Franscini 9, Lugano

Mostra

Orari di apertura: 3 dicembre 2022 – 27 gennaio 2022 (Chiusa nel periodo natalizio dal 23 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023)

lun – ven, 10:00 – 17:00, giorno di chiusura: giovedì

Dopo la scoperta di Vilnius come laboratorio per il riuso di edifici e dello spazio pubblico del 2021, Cities Connection Project di Xavier Bustos e Nicola Regusci ci propone di tornare in Svizzera, alla scoperta degli spazi di vita condivisi a Basilea, città dal ricco patrimonio architettonico. L’architettura contemporanea è diventata il segno distintivo della città. “Tuttavia” ci spiegano i curatori della mostra ospitata nella Limonaia di Villa Saroli (Lugano) dal 3 dicembre, “la sua risorsa più importante è il rapporto instaurato tra il suo territorio e i confini. L'area metropolitana di Basilea, con una popolazione di circa un milione di abitanti, è unica per essere una città che abbraccia tre Paesi: Svizzera, Germania e Francia. È una metropoli trinazionale e transfrontaliera unica in Europa.

La condivisione di spazi e attività, così come la diversità dei programmi, sono i punti in comune dei progetti presentati in questa mostra. Viene offerta una panoramica peculiare ad approcci e processi sperimentati dagli architetti che si sono confrontati con il contesto di questa particolare città.  A distanza di due anni, questo tema ha acquisito un'importanza inaspettata nel contesto della crisi sanitaria globale: la pandemia sembra aver cambiato il nostro modo di comunicare e di relazionarci, nonché il nostro stesso sistema di lavoro. Questi spazi di vita condivisi sono oggi più che mai luoghi indispensabili, luoghi che invitano allo scambio tra chi li frequenta.

Opere e architetti in mostra: 

Primary School in Pfeffingen. Pfeffingen BL. Brandenberger Kloter Architekten

Pavilion Oekolampad. Basel. Caesar Zumthor Architekten

Quartier Treffpunkt. Basel. Focketyn Del Rio Studio

Lichtstrasse. Basel. HHF Architekten

Zollanlage und Tramhaltestelle. Basel. Nord GMBH Architekten BSA SIA

Wohnatelierhaus “Altes Weinlager”. Nuglar. Lilitt Bollinger Studio

Movable House. Basel. Rahbaran Hürzeler Architects

Wohnhaus Abakus. Basel. Stereo Architektur

Bar L’Atelier. Basel. Schwarzburg Architekten AG & Nicolas Burckhardt Architekten GmbH

Meret Oppenheim - Platz. Basel. Westpol Landschaftsarchitektur

Nursing Home Humanitas. Basel-Riehen. Bachelard Wagner Architekten

Doppelkindergarten Sissach. Sissach BL. Kast Kaeppeli Architekten

Sanierung Liegenschaften BVD am Münsterplatz. Basel. Beer Merz Architekten

Cooperative Building Stadterle. Basel. Buchner Bründler Architekten

School Building Modification. Basel. Barcelo Baumann Architects

Farm Schönenberg. Schönenberg, Pratteln BL. F.A.B. – Forschungs- und Architekturbüro

Backyard Studio Conversion. Basel. Alma Maki Architektur

Garderobengebäude Schorenmatte. Basel. Felippi Wyssen Architekten

Kirchgarten, Laufen BL. META Landschaftsarchitektur

Lora. Basel. Atelier Neume

Foto: Pavilion Oekolampad, Caesar Zumthor Architekten, foto di Valentin Jeck

Cities Connection Project_Basilea
Spazi di vita condivisi
A cura di Xavier Bustos e Nicola Regusci

Elementi correlati

https://i2a.ch/on-off-un-sabato-pomeriggio-in-villa

ON/OFF Un sabato pomeriggio in Villa

https://i2a.ch/presentazione-libro-milano-fine-novecento

Presentazione libro Milano fine novecento

https://i2a.ch/laboratorio-christmas-pop-up

Laboratorio Christmas pop-up!

Website: Responsiva